L’importanza delle attività (in)utili

Francis Picabia Love Parade, 1917 Da un punto di vista lavorativo ho avuto due vite, una prima e una dopo la maternità. Nella mia prima vita sono stata un’impiegata addetta all’ufficio commerciale (gestivo ordini e relazioni con clienti e agenti), nella mia seconda vita, quella di adesso, sono una traduttrice e docente di inglese. Nella…… Continua a leggere L’importanza delle attività (in)utili

Se non va a pallino, che programmazione è?

Come ogni anno a giugno ho programmato il lavoro fino alla ripresa di settembre, e di conseguenza i post estivi, tenendo conto di eventuali vacanze e periodi off-line. Il che significa organizzare il mese di luglio, solitamente abbastanza intenso dove devo destreggiarmi tra lavoro e vacanze, con un mese di agosto molto tranquillo e casalingo,…… Continua a leggere Se non va a pallino, che programmazione è?