Migliora il tuo inglese #1

Tra i propositi per il nuovo anno (New year’s resolutions) potrebbe esserci l’idea di iscriverti a un corso di inglese. Sicuramente hai preso informazioni sul prezzo, sulla durata del corso e sui giorni in cui si terrà, ma non sempre nella scelta si tiene conto della motivazione.

C’è chi dopo le festività natalizie si iscrive in palestra per dimagrire, pur sapendo, più o meno consciamente, che odia la sala pesi, che la cyclette è una noia mortale e che il tapis roulant ha l’unico vantaggio di permettere di guardare i video sullo smartphone (chi io?) e che quindi smetterà di frequentare dopo poche lezioni.

Un corso di lingua, inglese o altra, è un percorso impegnativo (presto o tardi parleremo di chi ti promette miracoli senza sforzo) e serve una vera motivazione per non arrendersi dopo poche lezioni, esattamente come per la palestra.

La tua vera motivazione funziona un po’ come il patronus di Harry Potter o il pensiero felice di Peter Pan: ti farà continuare a frequentare quando avrai avuto una giornata pesante al lavoro, quando ti accorgerai che stai imparando più lentamente delle tue aspettative (succederà, te lo garantisco), quando ti sembrerà che gli altri corsisti siano tutti più bravi di te e non saprai che loro pensano esattamente la stessa cosa, quando vorrai mollare semplicemente perché ti stai annoiando.

Quindi forza, cerca la tua vera motivazione, il tuo vero perché e se è abbastanza forte, iscriviti senza paura, imparare le lingue è una cosa fantastica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.